Il nervo scoperto

“Eco e gli imbecilli” potrebbe essere il titolo di un social book sulla polemica scatenata dalla conferenza di Umberto Eco in cui asserì che “Il dramma di Internet è che ha promosso lo scemo del villaggio a portatore di verità”. Non mi dilungherò qui sulla interpretazione di quanto detto da Eco (esiste già una cospicua … Continue reading Il nervo scoperto

Spaccati dentro

L’Italia è il paese dei mille campanili. Una descrizione che credo di aver sentito da quando sono nato ma, per me, era una questione puramente geografico-urbanistica adornata di un po’ di sano campanilismo che, tutto sommato, può andar bene per creare quella competizione tesa allo sviluppo. Invece no, siamo proprio spaccati dentro. Ricordo che tempo addietro … Continue reading Spaccati dentro

Cookie Law, a chi mando la fattura?

Come ha scritto anche Gianluca, la normativa sui cookie è un problema che finirà per daneggiare il piccolo editore/azienda senza risolvere la questione della tutela della privacy nei confronti delle grandi corporation. Se si applica alla lettera la normativa, come ben spiegato su CheFuturo da Ernesto Bellisario, dobbiamo non solo dare l’informativa ma attivare una … Continue reading Cookie Law, a chi mando la fattura?

Stabilità stabilita

La riforma intrapresa dal Governo Renzi è un obrorio le cui conseguenze saranno ben visibili tra qualche anno. ll problema essenziale della riforma è che punta a creare una “stabilità” artificiosa, senza considerare l’attuale organizzazione della forma-stato italiana e, per di più, senza voler intervenire profondamente su di essa. E’ un accrocchio statistico, come cercare … Continue reading Stabilità stabilita

Why they will not stop the networked society

What we’re living today is probably the core and hardest point of social change generated by Internet and the so called Social Web. We are in the deep consolidation of the Networked Society in which network technologies are undermining an organizational model based on the centralized power control, in favor of a more distributed power. Despite many … Continue reading Why they will not stop the networked society