Oltre la cortina

Oltre la cortina di fumo che circola sulla “filosofia” dei social network. Circola in rete da qualche giorno questa citazione di Chris Anderson. Che dire, iniziamo a diradare la nebbia? Social media, doesn’t exist for a shared purpose. It exists to serve the individual. We don’t tweet to built Twitter, we tweet to suit ourselves. … Continue reading Oltre la cortina

Trasparenza e buon senso…

    Comunicazione: mettere in comune, condividere. Ma cosa condividere? Dall’advertising, alle pubbliche relazioni, all’ufficio stampa, alla comunicazione interna tutte le attività dell’impresa sono quasi sempre rivolte a mostrare il lato A, tendendo a mettere in evidenza solo ciò che c’è di buono e a nascondere sotto il tappeto lo sporco. Tanto da creare situazioni … Continue reading Trasparenza e buon senso…

Chi sta parlando di me?

  Radian6 è una agenzia dedita al monitoraggio e all’analisi della Reputazione on-line. All’interno del loro sito ho trovato molto interessante la descrizione per punti che viene data ai social media, di cui riporto i titoli: Social media is game changing Social media is not a closed system Social media is not just another media … Continue reading Chi sta parlando di me?

Non mi serve uno zio vescovo

Se si pensa che il marketing non convenzionale possa servire solo ai beni di largo consumo, prendetevi ‘sto getto di acqua fredda. “Senza uno zio vescovo” è la campagna virale di Infojobs. Il concept è semplice ma allo stesso tempo molto azzeccato, soprattutto se inquadrato nella specifica intolleranza generata proprio dai casi di raccomandazione e assunzioni … Continue reading Non mi serve uno zio vescovo

L’advergame che premia gli sfigati

Se si è “sfigati” perchè non tentare la fortuna? Nasce il primo sito VIETATO ai troppo fortunati: www.fortunclub.it. Si legge nel comunicato pubblicato su freeonline.it: Basta perdere! Basta arrivare sempre ultimi! Finalmente un club è dedicato a coloro che non ne possono più di essere “sfortunati”.Basta iscriversi, per poter vincere da subito migliaia di premi: Auto, … Continue reading L’advergame che premia gli sfigati