La bufala della censura di İnternet (in Italia)

In Italia non censureranno mai internet. Non lo faranno perché, esattamente come gli stadi, è il luogo ideale dove far sfogare frustrazione e tensioni, evitando così le rivoluzioni di piazza. Censurarlo significherebbe spingere le persone a farsi sentire con azioni e non con parole. Laddove Internet rappresenta un potenziale abilitatore di movimenti di massa,uno strumento … Continue reading La bufala della censura di İnternet (in Italia)

Serra: libertà secondo convenienza

Il 12 Luglio Michele Serra scrive una Amaca in cui mette in discussione l’utilità di ospitare nei quotidiani “tutti” i commenti dei lettori, senza alcuna forma di censura. Il pezzo ha aperto una ricca discussione in rete tra i sostenitori della sua posizione (tra cui il sottoscritto) e quelli contrari. Il 14 Luglio, Serra pubblica … Continue reading Serra: libertà secondo convenienza

Turchia: “Giù le Mani dal mio Internet”

E’ l’urlo dei Turchi che domani scenderanno in piazza contro la legge-censura che entrà in vigore il 22 Agosto e che li constringerà a scegliere tra 4 profili di accesso: Standard, Family, Children, Domestic. Il movimento si è organizzato su Facebook, è distribuito e diffuso.

Scusate, è successo anche a me!

    Eh si, signori miei, è successo anche a me.   Avevo pubblicato un post sull’infoproduct citando come “best case” un blog (che ora non posso citare) e in cui sostenevo come, finalmente, esistesse un esempio Italiano di infomarketing degno di nota. A partire dall’osservazione di questo blogsite avevo isolato alcune caratteristiche che dovrebbe … Continue reading Scusate, è successo anche a me!